Energia Pulita
Come organizzare una festa perfetta per la cresima

Come organizzare una festa perfetta per la cresima

13 giugno 2016

La cresima è un sacramento della chiesa cattolica e ortodossa che rappresenta la discesa dello Spirito Santo sui credenti; prima che una festa è un momento religioso molto importante, quindi il primo consiglio che si tende a dare è di evitare di unire la cerimonia religiosa ai festeggiamenti, per meglio apprezzar il valore simbolico del sacramento.

Alcuni pratici consigli su come organizzare una festa di cresima perfetta

Dovete considerare se la cresima viene ricevuta in primavera o nei mesi invernali, da questo dipenderà l’organizzazione della festa. Se è in primavera magari si sceglierà un luogo che abbia un minimo di spazio all’aperto, e anche il menù, di conseguenza, sarà più leggero; se sarà nei mesi invernali si opterà per un menù più sostanzioso e una festa quanto meno in un luogo riscaldato.

Un’altra decisione che dovete prendere riguarda il modo in cui volete festeggiare: volete affidare tutto ad un servizio esterno o preferite occuparvi di tutto ( menù, addobbi, intrattenimento) senza alcun aiuto?
In ogni caso sarà un successo, l’importante è ricordare che:

  • è la festa di vostro figlio/a e i suoi desideri vanno accontentati
  • bisogna dividere il menù tra quello dei grandi e quello dei piccoli
  • è necessario pensare all’intrattenimento o comunque ad attività che impegnino i più piccoli

Il menù

Vediamo cosa assolutamente non deve mancare per i bambini: panini piccoli farciti con prosciutto e formaggio, patatine di vario tipo, e ovviamente brioche con cioccolato.
Servite il tutto in piatti e bicchieri del colore preferito di vostro figlio: sarà contento di sapere che avete pensato a lui per ogni minimo dettaglio.

Il menù per gli adulti

In questo caso potete pensare ad un menù a tema legato o alla stagione o al colore; può essere a base di pesce o di carne, dipende anche dalle preferenze e dalle intolleranze dei vostri ospiti. Il consiglio generale è quello di servire un abbondante antipasto e più di un primo, accontenterete un po’ tutti e non dovrete necessariamente scegliere tra pesce e carne ma potrete basarvi su pietanze a base di verdure.

Gli addobbi

Fondamentali in ogni tipo di festeggiamento che si organizzi sono le decorazioni, il primo consiglio che ci sentiamo di dispensare è di pensare ad una sala per gli adulti che si mantenga sul classico con fiori bianchi un po’ ovunque, e tovaglie rigorosamente bianche. Per i bambini, pensate ad una sala tutta per loro o, se avete organizzato all’aperto, ad un giardino dove possano intrattenersi con animatori e giochi che li tengano occupati.

La confettata e la torta

Come ogni festa che si rispetti, la confettata è la parte che non può assolutamente mancare. Potete scegliere tra una confettata per la cresima a tema e una confettata per la cresima classicaTenete presente che:

  • non dovete necessariamente orientarvi tra rosa ed azzurro
  • il tema può differire da quello classico e quindi lasciate scegliere gusti e colori a vostro figlio.Optate per uno o più tavoli dove allestire la confettata, magari suddividetela in base ai gusti: una che sia dedicata tutta ai vari tipi di cioccolato (bianco, fondente, a latte) e una che riprenda i gusti alla frutta ( fragola, banana, melone, limone, arancia…).
    Su ogni tavolo posizionate dei conetti di carta per prendere i confetti Crispo, in alternativa potete anche pensare a dei cofanetti in stoffa del colore scelto da vostro figlio. Potrebbe essere carino prendere un cartoncino colorato e chiedere a vostro figlio di segnare sopra una frase o fare un disegno; una volta completata la parte artistica il cartoncino può essere raccolto a forma di cono con un fiocco legato intorno. In questo modo avrete creato un particolare assieme a vostro figlio e sarà originale da regalare agli invitati come ricordo. Anche in questo caso sbizzarritevi con i colori, soprattutto se il resto delle decorazioni è in bianco; vedere una confettata colorata ed allegra sarà un particolare originale. Immancabile sarà la torta, generalmente il colore è il bianco a simboleggiare quello del sacramento della cresima; potete optare per farla da soli, se siete brave a fare i dolci è un gesto molto bello per vostro figlio e potreste anche decidere di farvi aiutare da lui; sarà un piacevole momento da condividere. 

Godetevi questo giorno assieme a vostro figlio, ricordate che è un momento di crescita importante!