Energia Pulita
Matrimonio ad Ottobre: i vantaggi di una cerimonia in autunno

Matrimonio ad Ottobre: i vantaggi di una cerimonia in autunno

14 settembre 2016

Cosa vuol dire sposarsi in Ottobre?

Il mese di Ottobre rappresenta l’avvento dell’ Autunno, la stagione romantica per eccellenza. La natura si prepara a dare un “arrivederci” ai colori e ai profumi dell’estate, portandoci lentamente, e con poesia, verso l’arrivo della stagione invernale fatta di camini accesi e cioccolate calde.

In Ottobre, però, le temperature sono ancora capaci di regalare splendide giornate: colori tenui, ma comunque intensi nella loro bellezza, foglie secche alle base degli alberi, brezza leggera, sole ancora caldo. Nelle serate d’Ottobre l’aria è frizzantina ma non ancora fredda, permettendo di trascorrere il tempo all’aperto, se lo si desidera.

Sposarsi in Autunno vuol dire immergersi nella poesia di una stagione che cambia; come ogni aspetto della vita, però, anche questo ha dei contro: il tempo è instabile ed il passaggio dal caldo al freddo è immediato, anche solo in un pomeriggio; dovete quindi pensare ad una location adatta per celebrare il vostro matrimonio in tranquillità, senza temere l’eventuale cambiamento della temperatura.

Idee per un matrimonio ad Ottobre

Decidete a cosa ispirarvi e cominciate ad organizzare ogni dettaglio: divertitevi a sfruttare la magia di questa stagione ricca di poesia.

Ecco cosa vi consigliamo:

La location dovrà avere sia la possibilità di ospitare i vostri invitati al chiuso sia all’aperto. Se celebrate la festa di giorno accogliete i vostri ospiti in un bel giardino o una bella terrazza.

Le giornate d’Ottobre permettono ancora di godere della bellezza di un sole caldo.

Se decidete di sposarvi nel corso del pomeriggio, l’opzione migliore è quella di accogliere gli invitati per un aperitivo al tramonto per poi continuare il ricevimento in una sala al chiuso. Siamo sempre in Ottobre, e la sera non fa più caldo: potrebbe diventare una festa poco piacevole se organizzata all’aperto.

Il banchetto potrebbe essere decorato con bacche e foglie secche poste al centro del tavolo; potreste prendere dei vasi colorati o anche trasparenti e porre delle foglie e della frutta secca all’interno. I colori predominanti potrebbero essere il marrone, il beige e il rosa antico. Tutto, dalle tovaglie alle decorazioni, deve ricordare l’autunno.

Riempite la sala di fiori di stagione: se preferite i toni più caldi il colore dei fiori dovrà alternarsi tra l’arancione, il classico rosso e l’intramontabile giallo. Tra la tipologia di fiori dalle tonalità più fredde, in questo periodo, ci sono i tulipani, i glicini, gli iris, le ortensie e le fresie.

Decorare la sala con delle bellissime composizioni di fiori è una buona opzione, ma badate che tra i vostri ospiti non ci siano soggetti particolarmente allergici. In quel caso potete anche pensare di scegliere dei fiori finti per essere posti all’interno della sala per la parte della festa al chiuso, mentre per l’eventuale giardino o terrazza si possono scegliere dei fiori veri. Darete agli ospiti la possibilità di sentirsi sempre a loro agio.

La confettata per un matrimonio d’Autunno

Bomboniere e confettate sono sempre la nota dolente di ogni giovane coppia di sposi: cosa facciamo, come lo facciamo, prendiamo delle bomboniere utili o solo delle bomboniere che fungano da ricordo della nostra giornata speciale?

Raramente per le bomboniere si riesce ad optare per qualcosa che in realtà non sia un oggetto come un soprammobile, un oggetto in argento, un piccolo vaso in porcellana. La scelta spetta sempre a voi, potete anche pensare a dei centrini o a degli oggetti divertenti e del tutto inutili per gli invitati, ma che a voi piacciono molto.

La confettata come la immaginate? Una grande tavolata con grandi vasi colorati ripieni di confetti di ogni gusto? Potrebbe essere un’idea, ma magari al posto dei vasi potreste porre sulla tavola tutti oggetti in terracotta con diversi gusti di confetti, da quelli al cioccolato a quelli alla frutta. Li potreste distinguere con dei piccoli cartellini a forma di foglia che ne indichino il gusto.

Magari tra una vaso di terracotta e l’altro potreste decorare la tavola con della frutta secca posta in contenitori di carta colorata, o anche in semplici vasi trasparenti poggiati su una tovaglia fatta di foglie colorate.

Siate romantici, divertitevi: è il vostro giorno speciale!