Energia Pulita
Matrimonio shabby chic style, rendi indimenticabile il tuo lieto evento

Matrimonio shabby chic style, rendi indimenticabile il tuo lieto evento

10 aprile 2015

Avete mai sentito parlare dello stile shabby chic? È sicuramente una delle tendenze momento, utilizzato spesso per eventi e cerimonie. Nasce nel settore dell’arredamento per indicare mobili e complementi d’arredo usurati dal tempo che, una volta restaurati, vivono una seconda vita e acquistano un’aria vintage… Shabby appunto!

Lo stile shabby chic è diventato oggi uno degli stili prediletti dalle spose per il tema di un matrimonio dall’aria provenzale e romantica, in cui nulla è lasciato al caso. Parole d’ordine, riutilizzo e buon gusto. Pensate di averlo? Ecco allora alcuni consigli su come organizzare un perfetto matrimonio shabby chic style.

Per un effetto shabby, via libera al legno, ai temi naturali e floreali ai colori neutri come beige, avorio, grigio chiaro, bianco e rosa pastello. L’abito della sposa deve essere classico, bianco o avorio, con corpetto senza spalline e ampia gonna, impreziosito con del pizzo ricamato e con qualche semplice dettaglio: un nastro in vita o un fiocco possono dare quel tocco in più. Scarpe con tacchi non troppo alti e un’acconciatura con capelli raccolti ma morbidi completeranno l’opera. Per il bouquet non ci sono dubbi! Un mazzo di lavanda con un nastro bianco o avorio sarà perfetto.

Inviti e bomboniere dovranno essere preferibilmente confezionati a mano: carta antica con stampe floreali scritta a mano in stile retrò per gli inviti, vasetti di marmellata fatta in casa, centrini all’uncinetto o altri oggetti, che ricordino le tradizioni di una volta, saranno invece ideali per le bomboniere.

E la location? Da escludere i luoghi chiusi. Perfetti agriturismi e cascine: l’atmosfera campestre attribuirà un fascino in più all’evento. Attenzione però alle decorazioni, da curare nei minimi dettagli: via libera a candele, lanterne, vecchie cassettiere e cestini in vimini intrecciati, pieni di fiori di campo e ghirlande, tovaglie in lino, confetti dai colori pastello, sedie in ferro battuto. Oggetti in ceramica vintage, pizzi e merletti disposti ad arte renderanno infine l’opera perfetta!

Cosa fare per allestire un perfetto matrimonio shabby chic:

  • disponete nella zona del ricevimento vecchi oggetti recuperati da cantine, bauli della nonna o bancarelle vintage.
  • Decorate la vostra location con fiori dai toni delicati, come camelie, rose, lavanda, ortensie.
  • Utilizzate vecchi tavolacci in legno come tavola, senza tovaglia o al massimo con tovaglie in lino e decorateli con fiori chiari, candele, centrotavola realizzati con vecchi oggetti, magari in vetro. Meglio se le pietanze saranno servite in piatti in ceramica, dipinti a mano con motivi floreali.
  • Recuperate sedie in legno o ferro battuto e decoratene lo schienale intrecciando boccioli di fiori freschi.
  • Organizzate una romantica confettata disponendo i confetti dai colori pastello (rosa cipria, avorio, verde, lilla, rosa pesca…) in vasi, barattoli e coppe di vetro, sacchi di iuta, teiere e tazzine dal gusto provenzale e decorate l’angolo dei confetti con tessuti, pizzi e ricami all’uncinetto.
  • Scegliete vecchie cornici, rigorosamente in legno, per realizzare il vostro tableau.