Page 26 - 01-68_GdT09-10
P. 26

Fiere

Made in Italy in vetrina a Gustus

                                                                                        limentare ed enogastronomico e scoprire le novità
                                                                                        più interessanti delle aziende agroalimentari, di tec-
                                                                                        nologia e di attrezzature per la ristorazione profes-
                                                                                        sionale. Gli espositori avranno invece la possibilità
                                                                                        di incontrare in maniera esclusiva direttori respon-
                                                                                        sabili e acquisti, amministratori, titolari di hotel, ca-
                                                                                        tene alberghiere, strutture ricettive e catene di
                                                                                        ristorazione. Fra gli espositori si conferma anche que-
                                                                                        st’anno la presenza di importanti aziende del settore
                                                                                        agroalimentare e per le forniture professionali.

Dal 20 al 22 novembre       A Napoli è già tempo di Gustus. La terza edi-               A SOSTEGNO DEL MADE IN ITALY
        a Napoli la terza            zione del Salone dell’Agroalimentare e del-
                                     l’Enogastronomia di qualità è in programma         Il programma di workshop prevede appuntamenti
    edizione del Salone     alla Mostra d’Oltremare dal 20 al 22 novembre. Nato         sia internazionali che nazionali. Dopo aver esplo-
 dell’Agroalimentare e      come risposta forte e concreta all’assenza di appun-        rato i nuovi mercati, Gustus quest’anno si dedi-
  dell’Enogastronomia       tamenti internazionali del settore nel Centro Sud,          cherà all’Europa e favorirà l’incontro delle aziende
di qualità organizzato      Gustus si conferma l’unica fiera utile per ampliare la      agroalimentari del nostro territorio con buyers se-
                            visibilità e le relazioni commerciali in questa area.       lezionati dall’ICE e provenienti da mercati che si
      da Progecta con il    Tanto da essere selezionata dal Ministero dell’Agri-        segnalano per il particolare interesse al Made in
sostegno del Ministero      coltura come unico appuntamento di riferimento per          Italy: Germania, Inghilterra, Spagna, Olanda, Paesi
                            il territorio in questione. Organizzato da Progecta,        Scandinavi, Polonia, Serbia e Montenegro.
         dell’Agricoltura   Gustus si presenta quest’anno con numerose novità,          Una novità sarò invece il workshop Italia che met-
                e dell’ICE  a partire dalla data. Oltre ad essere anticipato di due     terà a confronto i top manager delle catene alber-
                            settimane rispetto alle edizioni precedenti, abban-         ghiere e della ristorazione con le aziende di
                            donerà la tradizionale formula week end. Lo svolgi-         produzione per un classico appuntamento b2b.
                            mento sarà da domenica 20 a martedì 22; si tratta di
                            una scelta necessaria e chiesta dagli stessi protago-       SI ATTERRA SUL MONDO DI GUSTUS TECNO
                            nisti, per favorire l’afflusso di professionisti della ri-
                            storazione, dell’enogastronomia e dell’ospitalità che       La proposta tecnologica sarà protagonista di Gu-
                            in una sede a forte vocazione turistica e commerciale       stus Tecno, il marketplace ideale per incontrare
                            come quella partenopea, vedono il loro picco di at-         nuovi clienti ed incrementare le vendite delle at-
                            tività soprattutto nel corso del fine settimana. La fiera   trezzature e delle tecnologie. L’offerta sarà soste-
                            ha come partner istituzionali il Ministero delle Poli-      nuta da tutti i maggiori marchi di produzione di
                            tiche Agricole, l’Assessorato all’Agricoltura e l’As-       attrezzature per la ristorazione. In fatto di tecno-
                            sessorato alle Attività produttive della Regione            logia, Gustus potrà annoverare fra i suoi espositori
                            Campania, il Comune, la Camera di Commercio e               anche Apple. Il gigante dell’elettronica presenterà
                            l’Unione Industriali di Napoli che saranno presenti         a Napoli il suo iPratico.com, il rivoluzionario soft-
                            con un’area espositiva e con una serie di attività men-     ware per la gestione della ristorazione.
                            tre i partner operativi per il settore Export sono l’ICE
                            – Istituto per il Commercio Estero e Simest che rea-        ARRIVA ANCHE LA FORMAZIONE
                            lizzeranno workshop gratuiti riservati agli espositori.     PROFESSIONALE

                            CONFRONTO CON L’ECCELLENZA                                  Gustus quest’anno significherà anche formazione.
                            AGROALIMENTARE                                              Sono tre i corsi in programma, destinati agli ope-
                                                                                        ratori dei settori ricettivo e della ristorazione, che
                            Leit motiv per i visitatori di Gustus sarà la possibi-      riterranno opportuno qualificare ulteriormente la
                            lità di incontrare i migliori fornitori del settore agroa-  propria professionalità. Emblematici i temi dei corsi:
                                                                                        si va dal Menù come strumento di vendita e mar-
                                                                                        keting all’Evoluzione della ristorazione con i nuovi
                                                                                        format, franchising e catene e mettendo a confronto
                                                                                        i trend nazionali ed esteri. La gestione dello spa-
                                                                                        zio, arredamento ed attrezzature nel progetto ar-
                                                                                        chitettonico, sarà un ulteriore tema che sarà
                                                                                        sviluppato dagli esperti presenti a Gustus.

26 Il Giornale del Turismo/settembre-ottobre 2016
   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31