Page 21 - 01-68_GdT09-10
P. 21

o verde’ di Ermenegildo Zegna

alla natura: fra le azioni di promozione si annove-       di Laura Colognesi
rano un innovativo sistema segnaletico di‘alfabeto
visivo’ che, attraverso la descrizione di animali,
piante e minerali, trasmette ai visitatori le basi della
conoscenza del territorio e offre esperienze sul
campo a stretto contatto con la natura, alla scoperta
della flora e fauna endemiche.
Il progetto di tutela e promozione messo in atto
dall’Oasi Zegna ha importanti ricadute sia dal
punto di vista ambientale che da quello economico
e sociale e l’efficacia delle azioni è testimoniata da
flussi turistici in crescita esponenziale: dal 2013 al
2015 il numero di pernottamenti nell’area è cre-
sciuto del 91% (a fronte di un aumento, nello stesso
periodo, del 16,5% per la Provincia di Biella e del
4,75% nella Regione Piemonte), toccando la cifra
di 6.182; in costante crescita anche gli arrivi dei tu-
risti stranieri, nel 2015 salita al 24% contro il 17%
del 2014 (+41%) provenienti da Germania, Fran-
cia, UK, Svizzera e USA. L’Oasi Zegna fa inoltre
parte dell’Ecomuseo del Biellese, che raccoglie e
tutela il patrimonio immateriale fatto di tradizioni,
storia, cultura ed economie e vanta il Patrocinio del
FAI, il Fondo Ambiente Italiano, con cui condivide
la missione di promozione della cultura di rispetto
della natura, dell’arte, della storia e delle tradizioni
del nostro Paese; all’interno dell’Oasi Zegna è stato
anche lanciato LIFE Carabus, che ha come obiet-
tivo la riduzione della minaccia di estinzione del
   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26