Page 18 - 01-68_GdT09-10
P. 18

Attualità

Buona traversata Luciano...

Addio a Luciano Turrini gentiluomo Air France
con la passione per il cielo e il mare

È scomparsa a Napoli nei giorni scorsi una delle figure
di riferimento nel mondo del turismo e delle compagnie aeree,
anche grazie alla sua lunga attività in seno al vettore

Una vita spesa fra cielo e mare, una             Ho condiviso con lui giornate di lavoro in-
         delle sue grandi passioni insieme       tense, durante la sua militanza di qua-
         allo sport, come racconta il nostro     rant’anni in Air France quale rappresentante
editore Angelo de Negri che di Luciano           per il Centro Sud e Malta, quando la mia Ai-
traccia il profilo e il personale ricordo        rontour fu nominata agente generale Air
sulla scia di un rapporto nato in chiave         France per la Campania, affrontando argo-
professionale e poi coltivato negli anni         menti programmatici di alto profilo com-
fino a diventare anche familiare oltre che       merciale e strategico anche direttamente con
di grande amicizia.                              l’importante management francese della
                                                 compagnia. Sempre grazie alla stima reci-
“Se è vero che non vive chi non ricorda, è       proca esistente tra noi.
vero anche che ho potuto superare il dolore      Ancora oggi sono fiero di ricordare che gra-
straziante per la morte di Luciano Turrini pro-  zie a Luciano le relazioni commerciali del-
prio nel ricordo di una persona speciale e       l’Airone con Air France sono di alto livello
delle recenti serene e rilassati riunioni fami-  commerciale e personale.
liari nella mia villa di Ischia.                 Ho condiviso con lui momenti spensierati
                                                 sulla sua inseparabile barca a vela, sua se-
                                                 conda casa, condividendo il suo spassionato
                                                 amore per il mare.
                                                 Ho condiviso con lui l’immenso piacere di
                                                 vedere la sua primogenita Daniela sposa di
                                                 mio figlio Marco… Ho trascorso con lui mo-
                                                 menti di viaggio indimenticabili nel suo
                                                 Egitto durante un affascinante recente viag-
                                                 gio nelle oasi.
                                                 Continuerò a vivere nel ricordo del suo in-
                                                 nato perbenismo e di rara raffinatezza intel-
                                                 lettiva che lo hanno distinto per tutta la vita,
                                                 nel ricordo di un lavoratore instancabile, di
                                                 un manager insuperabile, di un padre e ma-
                                                 rito esemplari, di un entusiasta della vita, di
                                                 uno sportivo vero e di un amico unico, im-
                                                 portante ed insostituibile… Sempre con il
                                                 sorriso sul suo viso indimenticabile”.
                                                 Ciao Luciano

                                                                                     Angelo de Negri

                                                 Il direttore e la redazione de Il Giornale
                                                 del Turismo si uniscono al dolore delle fa-
                                                 miglie Turrini e de Negri nel ricordo di
                                                 Luciano Turrini.

18 Il Giornale del Turismo/settembre-ottobre 2016
   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23